Il nuovo modo di telefonare.
Chiami tutto il mondo a tariffe sempre convenienti.
Senza canoni e senza costi di attivazione

Condizioni generali di utilizzo del servizio

v.4 del 22.11.2013

1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Clouditalia Telecomunicazioni S.p.A. (di seguito “Clouditalia”), società avente sede in 52100 Arezzo – Italia – Via Piero Calamandrei n. 173, fornirà al Cliente un Servizio di telefonia per utenti finali consistente in un credito pre-pagato da consumarsi per effettuare chiamate verso destinazioni Nazionali ed Internazionali (fino ad esaurimento del credito stesso).

Il credito telefonico è usufruibile da qualsiasi telefono fisso (privato o pubblico) o mobile a disposizione del Cliente.

Il Servizio prevede la possibilità di creare un Account attraverso il sito www.simfonia.com(d’ora in poi sito) al quale sarà associato il credito prepagato ricaricabile. Attraverso il medesimo account è possibile abilitare le utenze nella disponibilità del cliente ad effettuare chiamate attraverso il credito associato all’account. Al medesimo account è associato in maniera univoca un codice elettronico (P.I.N.) di 12 cifre.

Per usufruire del servizio occorre comporre uno dei possibili codici per accesso indiretto ovvero dei numeri verdi che permettono di raggiungere la piattaforma che gestisce il servizio.La piattaforma verifica se il PIN richiedente ha disponibilità di credito sufficiente per effettuare la chiamata e in caso di esito positivo abilita l’utente alla chiamata

Il servizio puo’ essere utilizzato anche attraverso un software di Clouditalia (d’ora in avanti il “Software” e/o l’Applicazione), denominato “Simfonia” che automatizza il dialogo con la piattaforma di erogazione del servizio permettendo al cliente di effettuare chiamate con il credito pre-pagato.

L’Applicazione “Simfonia” e’ disponibile per dispositivi radiomobili aventi sistemi operativi “Android”, “Windows”, e “Apple iOS” puo’ essere acquisito gratuitamente dai clienti sugli store messi a disposizione per le piattaforme Android, Windows e Apple iOS.L’utilizzo del Servizio, del Software e del Sito è soggetto al rispetto delle seguenti Condizioni di utilizzo.

L’insieme delle presenti Condizioni di utilizzo, l’Informativa Privacy le informazioni di cui alle risposte fornite alla sezione delle “FAQ – domande e risposte” del Sito (d’ora in Avanti, “FAQ”), ivi compresa la sezione delle FAQ relativa agli specifici piani tariffari offerti da clouditalia (d’ora in avanti i “Piani tariffari”), ognuno dei quali costituisce parte integrante delle presenti, costituisce le “Condizioni di utilizzo” alle quali è soggetto l’utilizzo del Servizio, del Software e del Sito. Inoltre, nell’usufruire di determinati servizi, il Cliente è tenuto al rispetto di ogni e qualsivoglia contratto, direttiva o regolamento applicabile a detti servizi e delle eventuali ulteriori condizioni generali in essi contenute, oltre che al rispetto delle stesse Condizioni di utilizzo. Tali direttive, direttive e/o regolamenti sono incorporati nel presente documento e mediante riferimento alle stesse Condizioni di utilizzo.

SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI CONDIZIONI DI UTILIZZO. ALL’ATTO DELL’ACCESSO AI SITI INTERNET, PER MEZZO DELLO SCARICO E UTILIZZO DEL SOFTWARE O ANCORA USUFRUENDO DEL SERVIZIO erogato per mezzo del PIN e dell’Applicazione “SIMFONIA”, IL CLIENTE ACCETTA LE PRESENTI CONDIZIONI DI UTILIZZO QUALI CONDIZIONI LEGALMENTE VINCOLANTI.

Le presenti Condizioni di utilizzo possono essere soggette a modifica in qualsiasi momento senza preavviso, ove detta modifica si intende entrata in vigore immediatamente all’atto della pubblicazione. Acconsentendo al rispetto delle presenti Condizioni di utilizzo, il Cliente accetta di prenderne visione ad intervalli regolari e di essere soggetto in modo vincolante a eventuali modifiche o emendamenti delle stesse. Il reiterato utilizzo del Servizio, del Software e del Sito da parte del Cliente anche in seguito a dette modifiche sarà considerato quale definitiva accettazione delle Condizioni di utilizzo così modificate.

Costituiscono parte integrante del Servizio:

a) l’attribuzione di un PIN corrispondente ad un credito prepagato accreditato sull’Account del Cliente e per la fruizione di servizi telefonici;

b) l’Applicazione denominata “Clouditalia Simfonia” resa disponibile da Clouditalia mediante la quale è concessa in licenza (non in vendita), gratuitamente o a pagamento, la possibilità per il Cliente di scaricare e utilizzare un Software che consente di automatizzare l’uso del credito prepagato.

Il Cliente acconsente di usufruire del Servizio, Software e Sito esclusivamente per finalità conformi alle leggi vigenti.

I piani tariffari di Clouditalia legati al consumo del credito prepagato collegato al PIN utilizzato da ciascun cliente per il tramite della Applicazione sono consultabili al Sito www.simfonia.com

2. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Il servizio non sostituisce l’utenza di telefonia fissa o mobile di cui il Cliente già si serve.

Il Software non supporta le chiamate in entrata.

Quando effettua una chiamata utilizzando l’Applicazione, il Cliente deve vedere nello schermo l’Applicazione di rete mobile Clouditalia. In caso contrario, il Cliente non ha effettuato l’accesso al Software e la chiamata gli sarà addebitata dal proprio operatore alle relative tariffe.

L’erogazione del Servizio ha luogo alle normali condizioni di utilizzo in conformità alle leggi vigenti ed è soggetto a revoca o sospensione, con o senza preavviso, qualora Clouditalia abbia a rilevare a proprio insindacabile giudizio che l’utilizzo del Software da parte del Cliente è eccessivo e non ragionevolmente giustificabile, non conforme a o comunque in violazione di una o più delle presenti Condizioni di utilizzo.

Nel corso dell’utilizzo dell’Applicazione, il Cliente può incorrere in addebiti supplementari – in relazione ai quali Clouditalia non sarà ritenuta responsabile – per eventuali servizi in roaming tra operatori di rete mobile e per l’accesso alla stessa, sovrattasse previste dal piano tariffario dell’operatore del Cliente.

Le presenti Condizioni di utilizzo costituiscono l’insieme delle disposizioni cui è assoggettato l’utilizzo del Servizio, del Software e del Sito. Inoltre, nell’usufruire di determinati servizi diversi dal presente ed accessibili per il tramite del Software, il Cliente è tenuto al rispetto di ogni e qualsivoglia contratto, direttiva o regolamento applicabile a detti servizi e delle eventuali ulteriori condizioni generali in essi contenute, oltre che al rispetto delle stesse Condizioni di utilizzo. Tali contratti, direttive e/o regolamenti sono incorporati nel presente documento mediante riferimento alle stesse Condizioni di utilizzo. Il Cliente non potrà accettare le presenti Condizioni d’utilizzo qualora: (a) non sia legalmente autorizzato all’utilizzo del Software, dei Servizi e/o dei Siti web Clouditalia nel Paese in cui si trova o risiede oppure (b) se non ha raggiunto l’età legale per stipulare un contratto vincolante con Clouditalia.

Il Cliente può utilizzare l’Applicazione esclusivamente per mezzo del Software e dei sistemi operativi autorizzati. Clouditalia non sarà ritenuto responsabile dell’eventuale non compatibilità dell’apparecchio o del download di una versione non corretta del Software per lo stesso apparecchio.

Clouditalia si riserva, a proprio insindacabile giudizio, il diritto di revocare la Licenza d’Uso per l’utilizzo del Software qualora lo stesso sia utilizzato in maniera fraudolenta, non conforme alle Leggi e comunque in modo da arrecare pregiudizio e/o danno a Clouditalia e/o a terzi. Il Cliente acconsente di usufruire del Software esclusivamente per finalità conformi alle leggi vigenti. Al Cliente è fatto divieto di adottare qualsiasi comportamento e utilizzare l’Applicazione in modo fraudolento, illegale, dannoso, minaccioso, offensivo, molesto, diffamatorio, volgare, osceno, sessualmente esplicito, profanatorio, astioso, discriminatorio o comunque inaccettabile, ivi compreso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, qualsiasi materiale o comportamento che dia adito ad attività illegali.

Qualora Clouditalia abbia motivo di sospettare che il Cliente sia o sia stato dedito a qualsivoglia dei comportamenti di cui sopra, si riserva il diritto a proprio insindacabile giudizio di (i) disattivare o sospendere l’account o l’utilizzo del Software da parte del Cliente; e (ii) di inoltrare alle autorità competenti tale materiale e/o informazioni offensivi relativi a detto comportamento non ammesso, le comunicazioni del Cliente con Clouditalia ed i dati personali dello stesso ai fini delle indagini del caso e/o del perseguimento in termini di legge.

Servizio non adeguato in caso di emergenza

L’Applicazione per rete mobile non è un servizio in grado di sostituire la normale utenza telefonica; il Cliente non può effettuare chiamate di emergenza servendosi di tale Applicazione, anche se è possibile che riesca ad usare il cellulare per effettuare chiamate di emergenza tramite un normale operatore di rete mobile. Numeri come il 112 o altre numerazioni internazionalmente considerate come di emergenza non sono raggiungibili tramite l’Applicazione per rete mobile di Clouditalia. Il Cliente che digiti uno di tali numeri servendosi dell’Applicazione non sarà collegato ad un addetto a chiamate di emergenza, e nessun addetto a tali chiamate sarà in grado di visualizzare il numero del chiamante o la località ove lo stesso si trova.

3. MODALITA’ DI ATTIVAZIONE ED EROGAZIONE DEL SERVIZIO – CREAZIONE E RISOLUZIONE DELL’ACCOUNT.

Per attivare il/i Servizio/i il Cliente dovrà registrarsi al sito www.simfonia.com creando un proprio Account.

Una volta eseguita la registrazione al Sito (di seguito anche solo “Account”), Clouditalia comunicherà al Cliente, le credenziali di accesso al proprio Account cui sarà collegato un PIN che consentirà all’Utente di fruire del Servizio.

Il Servizio si intende attivo a tutti gli effetti, con la creazione e assegnazione del PIN -.

In alternativa il cliente potra’ creare il proprio Account attraverso l’Applicazione utilizzando l’apposito comando “account Simfonia” predisposto nell’Applicazione.

Il Cliente acconsente sin da subito a compiere quanto necessario per consentire a Clouditalia di procedere all’attivazione del Servizio.

Il contratto si perfeziona nel momento in cui Clouditalia attiva il Servizio successivamente alla fase di registrazione e creazione dell’Account. Il Cliente avrà la responsabilità della corretta gestione dei parametri standard di configurazione e sarà l’unico responsabile di eventuali furti e/o clonazioni delle Username e delle Password che potrebbero generare frodi sul traffico telefonico. In tali casi, l’eventuale traffico a pagamento sviluppato dall’Account e dalla/e numerazione/i del Cliente non verrà rimborsato. Clouditalia nell’ipotesi di furti e/o clonazione, o comunque per ragioni di sicurezza e di corretto funzionamento del Servizio, si riserva la facoltà di variare i parametri di configurazione (Username e Password) assegnati in fase di attivazione al Cliente.In ogni caso, il Cliente manleva Clouditalia da eventuali danni e/o pretese di risarcimento di Terzi (incluse le spese legali sostenute) causate da atti riconducibili al suo Account.E’ demandato al Cliente l’onere di verificare il profilo di registrazione inserito nell’Area Clienti, controllando costantemente i dati in esso contenuti e provvedendo all’eventuale aggiornamento degli stessi

Il Cliente può porre termine all’utenza del proprio account in qualsiasi momento contattando l’Assistenza Clienti all’indirizzo e-mail info.simfonia@clouditalia.com e richiedendo la risoluzione dell’account da parte di Clouditalia.

Ricade sotto le responsabilità del Cliente salvaguardare la riservatezza di dati quali PIN, Login e password legate all’Account del Cliente. Il Cliente sarà ritenuto responsabile di ogni e qualsivoglia utilizzo del proprio account, a prescindere dal fatto che lo stesso sia stato espressamente autorizzato oppure no. Il Cliente acconsente a notificare immediatamente all’Assistenza clienti di Clouditalia qualsiasi utilizzo improprio o fraudolento del proprio account che il Cliente stesso possa venire a riscontrare. Il Cliente acconsente a provvedere al pagamento di ogni e qualsivoglia addebito effettuato a carico del proprio account debitore presso Clouditalia in seguito all’utilizzo dello stesso, ivi compreso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l’utilizzo o l’abuso da parte di terzi non autorizzati, o qualsivoglia errore, utilizzo casuale o accidentale, o perdita dei dati.

Il Cliente non è autorizzato ad utilizzare il proprio account con Clouditalia successivamente alla scadenza dei termini di validità, sospensione, revoca o cessazione dell’account o della propria carta di credito. Tuttavia, rimane parte delle responsabilità del Cliente nei confronti di Clouditalia farsi carico di qualsiasi addebito generato dall’utenza dell’account presso Clouditalia anche successivamente alla scadenza, sospensione, revoca o cessazione dello stesso, ove tali addebiti sono pagabili immediatamente a Clouditalia. NEL CASO IN CUI L’APPLICAZIONE DOVESSE RISULTARE DIFETTOSA, IL CLIENTE SI ASSUME L’INTERO COSTO DELL’ASSISTENZA E DELLA RIPARAZIONE NECESSARIE.

Gli eventuali addebiti relativi all’utenza del Software saranno praticati conformemente alle tariffe di Clouditalia, ad eventuali offerte promozionali ai sensi delle relative condizioni praticate da Clouditalia, o a qualsiasi altra modalità prevista dal listino prezzi o dal Sito internet.

Per l’utilizzo del Software può essere rilevata l’applicabilità, nell’immediato o in un momento successivo, di tasse provinciali, municipali, locali o governative, imposte sulla vendita e sull’uso, imposte a titolo di accisa o di IVA, tasse sulla proprietà personale, sulla fornitura di servizi di pubblica utilità o altre tasse a diverso titolo, oneri o addebiti in vigore ora o in futuro (d’ora in avanti, congiuntamente denominate “Tasse”). Dette Tasse sono esclusivamente a carico del Cliente. Clouditalia ha facoltà di addebitare eventuali spese amministrative per l’utilizzo del Software.

4. MODALITA’ DI PAGAMENTO, DI ACQUISTO DEL CREDITO E COSTI

L’Attivazione del Servizio, mediante creazione dell’Account, assegnazione del PIN e download del Software è gratuita.

Le chiamate effettuate verso numerazioni geografiche nazionali e internazionali, verso numerazioni di rete mobile nazionali e internazionali e verso numerazioni non geografiche abilitate sono a pagamento (il credito verrà scalato automaticamente dall’Account del Cliente in base alle tariffe applicate disponibili al sito www.simfonia.comPer l’utilizzo del Servizio il Cliente dovrà, quindi, disporre sul proprio Account di un credito telefonico prepagato sufficiente a seconda della tipologia di chiamate che intende effettuare.

Le tariffe e le condizioni particolari per ciascuna tipologia di offerta sono disponibili nel Sito. Il credito disponibile può essere alimentato con i metodi di pagamento messi a disposizione al sito www.simfonia.com senza nessun costo di commissione

Qualora il credito disponibile sull’Account dell’Utilizzatore termini durante l’utilizzo del Servizio, Clouditalia non è in alcun modo responsabile di eventuali sospensioni o interruzioni del Servizio stesso.

Clouditalia non sarà responsabile di eventuali spese per roaming, addebiti di accesso e sovrattasse che possano essere addebitate nell’ambito dell’utilizzo dell’Applicazione. Tali addebiti sono a carico esclusivo del Cliente, e Clouditalia invita il Cliente a consultare il proprio operatore in proposito.

5. VARIAZIONI TARIFFARIE – MODIFICA DEL SERVIZIO

Le tariffe praticate sono soggette a revisione periodica così come le altre caratteristiche tecnico normative del Servizio.

Clouditalia farà quanto ragionevolmente di pertinenza per notificare il Cliente in merito a eventuali modifiche dei piani tariffari e delle altre modifiche per esigenze tecnico normative (disposizioni di legge e/o regolamenti e/o provvedimenti delle competenti Autorità). Tuttavia, detta notifica non sarà ritenuta una condizione preliminare da soddisfare ai fini dell’effettiva entrata in vigore di tali modifiche. Inoltre, qualsiasi eventuale addebito praticato da Clouditalia per l’utenza di servizi opzionali cui il Cliente si abbona è a carico del Cliente stesso.

6. SOSPENSIONE DEL SERVIZIO

In caso di guasti alla rete e/o agli apparati di erogazione del Servizio dovuti a caso fortuito o a forza maggiore, il Servizio potrà essere sospeso in ogni momento, anche senza preavviso, in tutto o in parte. Il Servizio potrà essere sospeso anche in caso di modifiche e/o manutenzioni finalizzate a migliorare il Servizio stesso.

Per l’utilizzo del Servizio il Cliente dovrà disporre sul proprio Account di un credito telefonico prepagato sufficiente a seconda della tipologia di chiamate che intende effettuare. Qualora il credito a disposizione sull’Account del Cliente raggiunga un importo insufficiente per l’erogazione del Servizio, questo ultimo sarà immediatamente sospeso interrompendo eventuali comunicazioni in corso senza che alcuna responsabilità possa essere ascritta a Clouditalia. Il ripristino del Servizio avverrà in modo automatico e acquistando nuovo credito senza nessun altro costo aggiuntivo per il Cliente.

7. UTILIZZO DEL SERVIZIO

Il Cliente prende atto ed accetta di utilizzare il Servizio in conformità con quanto indicato nelle presenti Condizioni di Utilizzo.

Fermo restando ogni altro obbligo imposto dalla Legge, o da altre previsioni di cui alle presenti Condizioni, l’Utente si impegna a:

  • preservare con la massima attenzione e diligenza la segretezza e la confidenzialità dei parametri di configurazione (Username e/o Password) garantendo che qualunque materiale o messaggio eventualmente immesso in aree pubbliche di www.simfonia.com e riconducibile allo stesso in qualsiasi forma e/o virtù dei parametri di configurazione (Username e/o Password) è di propria titolarità e/o nella propria disponibilità giuridica; in difetto il Cliente si obbliga a manlevare e tenere indenne Clouditalia da ogni eventuale conseguenza pregiudizievole; altresì, il Cliente si impegna a garantire che detto materiale non viola o trasgredisce alcun diritto di autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto derivante
  • non utilizzare i Servizi, e non consentire l’utilizzo dello stesso, a qualunque titolo, a soggetti non espressamente autorizzati dal Cliente stesso e, comunque, non consentire a Terzi di utilizzare i Servizi per contravvenire in modo diretto o indiretto a quanto previsto dalle presenti Condizioni, dalle vigenti leggi dello Stato italiano o di qualunque altro stato.

Resta fermo il diritto di Clouditalia di invocare la risoluzione automatica del Servizio ai sensi dei seguenti punti 10 e 12 e/o di sospendere a propria discrezione il Servizio ogni qualvolta sussista ragionevole evidenza di una violazione degli obblighi del Cliente.

8. MANLEVA

Il Cliente si obbliga a tenere indenne Clouditalia da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri, e spese, ivi comprese le eventuali spese legali, che dovessero essere subite o sostenute dalla stessa quale conseguenza di qualsiasi inadempimento degli obblighi assunti e delle garanzie prestate attraverso l’erogazione del Servizio, manlevandola, inoltre, da ogni azione, ragione, pretesa avanzate da Terzi nei suoi confronti, che trovino causa o motivo in comportamenti e/o omissioni comunque riconducibili all’Utilizzatore medesimo, o siano comunque conseguenza dell’inosservanza e/o violazione dei precetti previsti dalle presenti Condizioni, o dell’inadempimento in genere agli obblighi previsti a carico dell’Utilizzatore con la accettazione delle presenti Condizioni.

9. RESPONSABILITA’ DI CLOUDITALIA

Clouditalia impiegherà ogni ragionevole sforzo per garantire continuità e qualità nell’erogazione del Servizio.

In ogni caso, Clouditalia non fornisce garanzie sulla qualità delle comunicazioni né sulla perfetta funzionalità del Software e non assume alcuna responsabilità a riguardo.

In nessuna circostanza Clouditalia, le relative società affiliate e controllate, fornitori di servizi, partner commerciali, funzionari, direttori, impiegati o addetti saranno ritenuti responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, accidentale o conseguente, punitivo o particolare, ivi compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, danni al telefono cellulare del Cliente, mancati profitti, perdita di opportunità commerciali, interruzioni dell’attività lavorativa, perdita di programmi o informazioni o altri danni, diretti e/o indiretti, di qualsiasi natura, derivanti dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzo del Servizio, del Software, del Sito e/o di qualsiasi operazione resa disponibile su o accessibile con un link dal Sito, anche qualora Clouditalia o i relativi rappresentanti autorizzati siano stati avvertiti della possibilità di tale danno; né saranno ritenuti responsabili di qualsiasi richiesta risarcitoria attribuibile a errori, omissioni o altre inesattezze nella fornitura dei servizi e/o materiali o ad informazioni scaricate da o acquisite per mezzo di un link presente sul Sito. A mero titolo esemplificativo e non esaustivo, Clouditalia, le relative società affiliate e controllate, fornitori di servizi, partner commerciali, funzionari, direttori, impiegati o addetti non saranno ritenuti responsabili per l’eventuale mancata funzionalità del Software o ritardi nella funzionalità dello stesso in qualsiasi momento o di volta in volta, o per qualsiasi interruzione o diminuzione della qualità della trasmissione voce causata da una delle seguenti circostanze:

a) errata utilizzazione del Servizio da parte del Cliente; b) inadempimenti del Cliente alle presenti Condizioni e a leggi o regolamenti applicabili;c) azione o omissione terzi;d) guasti all’apparecchiatura, alla rete o alle strutture, ritardi, cattivo funzionamento, sospensione o interruzione del Servizio o utilizzo del Servizio non autorizzato; e) utilizzazione di apparecchiature terminali collegate alla rete prive dell’omologazione o autorizzazione stabilita dalla normativa applicabile (incluse leggi o regolamenti in materia di sicurezza, prevenzione incendi ed infortunistica);f) cause di forza maggiore, quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, scioperi, incendi, guerra, disordini; interventi governativi; insufficienza o trasferimento delle apparecchiature, della rete o delle strutture;g) guasti al Software, apparecchiatura, rete o strutture causati al Cliente da interruzioni dell’erogazione di corrente;h) azioni o omissioni del Cliente e di chiunque utilizzi il Software fornito allo stesso; i) qualsiasi altra causa che esuli dal controllo di Clouditalia, ivi comprese, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, comunicazioni in uscita mancate o non realizzate e l’impossibilità di collegare o portare a termine dette comunicazioni.

In nessun caso l’insieme delle responsabilità di Clouditalia per eventuali richieste risarcitorie, perdite, danni o spese per qualunque causa o a qualsiasi titolo potrà superare le somme effettivamente pagate dal Cliente a Clouditalia nei dodici mesi antecedenti la richiesta risarcitoria in riferimento ai servizi che, specificamente, hanno dato origine a dette richieste risarcitorie.

10. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

In tutti i casi di inadempimento delle obbligazioni delle presenti Condizioni, Clouditalia avrà la facoltà di sospendere e/o interrompere l’erogazione del Servizio ai sensi dell’art.1456 c.c. senza nulla dovere al Cliente, fatta salva, in ogni caso, azione di rivalsa e risarcimento per i danni subiti.

11. SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI – RECLAMI – RICHIESTE DI RIMBORSO – COMUNICAZIONI

Allo scopo di agevolare i Clienti nelle loro comunicazioni, segnalazioni per difetti di funzionamento nell’erogazione e nella fruizione dei Servizi, richieste di chiarimenti, suggerimenti, Clouditalia rende disponibile il proprio Servizio Assistenza Clienti i cui riferimenti sono indicati nel sito www.simfonia.com

Eventuali reclami anche relativi ad errati addebiti, dovranno essere comunicati per iscritto al Servizio Assistenza Clienti alla casella di posta info.simfonia@clouditalia.com

Per i reclami relativi ad errati addebiti sul monte credito del Cliente, Clouditalia, ove accerti la fondatezza del reclamo, provvederà alla restituzione degli importi già corrisposti dal Cliente sotto forma di credito telefonico aggiuntivo collegato all’Account Simfonia.

Tutte le comunicazioni saranno inviate agli indirizzi di posta elettronica forniti dal Cliente nel profilo di Registrazione. Per quanto riguarda invece le comunicazioni a Clouditalia, saranno prese in considerazione le sole comunicazioni arrivate via Servizio Assistenza Clienti disponibile al sito www.simfonia.com, o alla casella di posta elettronica info.simfonia@clouditalia.com mediante lettera raccomandata A/R indirizzata a Clouditalia Telecomunicazioni S.p.A., Via P. Calamandrei, 173 – 52100 Arezzo.

Clouditalia non è da ritenersi in alcun modo responsabile di comunicazioni inviate al Cliente e dallo stesso non ricevute per: – indirizzo e-mail non corretto o non più valido; – eliminazione di e-mail da parte di filtri anti-spam attivati da: internet provider, e-mail server, software anti-virus centralizzati e/o locali; – non funzionamento o inaccessibilità del servizio di posta elettronica del Cliente; – qualsiasi inavvertenza da parte del Cliente.

12. RECESSO E DISATTIVAZIONE DEL SERVIZIO

Ai sensi del degli artt. 55 e 64 del Codice del Consumo è possibile recedere dall’attivazione del Servizio entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal momento dell’attivazione del Servizio inviando una comunicazione alla casella di posta info.simfonia@clouditalia.com .

Il credito prepagato telefonico collegato al PIN Simfonia eventualmente non consumato non verrà restituito ma potrà essere utilizzato in riferimento ad un nuovo account eventualmente creato in un secondo momento.

Fermo restando quanto sopra, è comunque sempre possibile disattivare il Servizio in qualsiasi momento ed in completa autonomia, seguendo le apposite procedure indicate sul Sito. Il recesso o la disattivazione dal Servizio non comportano l’automatica cancellazione dell’Account .

13. PROPRIETA’ INTELLETTUALE E LICENZA D’USO

Il Servizio sarà utilizzato dal Cliente nel rispetto dei diritti di proprietà Intellettuale e/o Industriale di Clouditalia.

Con specifico riferimento ai limiti di utilizzo del Software, vengono qui espressamente stabilite le seguenti disposizioni inderogabili:

Licenza d’uso del Software

A condizione che il Cliente osservi le presenti Condizioni d’utilizzo, si concede allo stesso una licenza gratuita limitata, non esclusiva, non cedibile, non trasferibile per scaricare e installare il Software su un telefono cellulare smartphone, nonché per l’utilizzo personale del Software mediante il Servizio. Clouditalia si riserva tutti i diritti non espressamente concessi al Cliente secondo le presenti Condizioni d’utilizzo.

Limitazioni all’Utilizzo del Software.

Il Cliente prende atto che non gli è consentito:

(a) cedere in sublicenza, vendere, assegnare, disassemblare, decompilare o comunque tentare di scoprire il codice sorgente del Software, affittare, noleggiare, esportare, importare, distribuire o trasferire o comunque concedere diritti sul Software a terzi;

(b) intraprendere, causare, consentire o autorizzare la modifica, la creazione di lavori derivati o di miglioramenti, la traduzione, il reverse engineering, la decompilazione, il disassemblaggio, la decodifica, l’emulazione, l’hacking, la ricerca o il tentativo di ricerca del codice sorgente o dei protocolli del Software o di qualsiasi parte o funzionalità (ad eccezione di quanto consentito dalla legge);

(c) rimuovere, oscurare o alterare qualsiasi avviso di copyright o altri avvisi proprietari inclusi nel Software;

(d) Utilizzare il Software o far sì che lo stesso (o una sua parte) venga utilizzato all’interno di prodotti o servizi commerciali a terze parti o per fornire gli stessi prodotti o servizi. Quanto appena menzionato non dovrà precludere l’utilizzo del Software per le comunicazioni commerciali;

(e) utilizzare il Software se non tramite il proprio account utente, fatte salve le finalità di download e installazione.

Il Software è un prodotto di Clouditalia e/o i relativi fornitori tutelato da copyright. L’utilizzo di detto Software è soggetto alle presenti Condizioni di utilizzo. In conformità alle presenti Condizioni di utilizzo, in questa sede Clouditalia concede al Cliente il diritto personale, non esclusivo, non trasferibile e non conferibile per mezzo di qualsivoglia licenza a usufruire di una (1) copia del Software per usi personali dello stesso Utente su ogni telefono cellulare smartphone. Clouditalia, a nome proprio e dei relativi fornitori si riserva tutti i diritti pertinenti all’utilizzo del Software i quali non siano stati espressamente menzionati in questa sede, ivi compresi – a titolo esemplificativo ma non esaustivo – i diritti di proprietà anche intellettuale. Le presenti condizioni si applicano anche a qualsiasi aggiornamento dello stesso Software fornito al Cliente da Clouditalia.

Marchi di fabbrica

I marchi, denominazioni societarie, loghi, siti Internet e domini di Clouditalia e dei relativi fornitori (d’ora in avanti congiuntamente denominati i “Marchi”) sono e rimangono proprietà esclusiva di Clouditalia, delle relative affiliate e dei suddetti fornitori. Le presenti Condizioni di utilizzo non prevedono in nessun caso che al Cliente sia concesso il diritto di servirsi di tali Marchi a qualsiasi scopo.

Copyright

Il Software, così come altri materiali eventualmente forniti da Clouditalia, è protetto dalla normativa sul diritto d’autore (d’ora in avanti, Copyright) e/o altre normative in materia di proprietà intellettuale. Qualsiasi eventuale utilizzo per scopi commerciali o comunque qualsiasi uso non autorizzato del Software è severamente proibito se non previo consenso espressamente concesso per iscritto da Clouditalia. Qualsiasi riproduzione o reiterata distribuzione del Software non conforme alle presenti Condizioni è espressamente vietata per legge, e può venire perseguita civilmente e penalmente con pesanti conseguenze.

14. TUTELA DEI DATI PERSONALI E INFORMATIVA PRIVACY

Il Cliente è informato, ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003), che il trattamento dei dati da questi forniti a Clouditalia è necessario al fine di permettere alla stessa, direttamente o anche attraverso terzi, di adempiere agli obblighi derivanti dal Contratto, ovvero ad obblighi ad esso connessi previsti dalla Legge e da Regolamenti vigenti. Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distribuzione, ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni.Il titolare del trattamento è Clouditalia Telecomunicazioni S.p.A. nella persona del legale rappresentante.I dati personali forniti dal Cliente in fase di creazione dell’Account e/o quelli che lo stesso eventualmente fornirà successivamente a Clouditalia, nell’ambito della fruizione dei Servizi, saranno trattati da Clouditalia per le seguenti finalità.

(a) FINALITA’ CONTRATTUALI:

  • concludere e dare esecuzione al Contratto;
  • fornire i Servizi richiesti nell’ambito dell’offerta commerciale Clouditalia (ivi inclusi i servizi supplementari ed opzionali);
  • provvedere alla gestione ed amministrazione del rapporto contrattuale (come la fatturazione dei Servizi, la gestione dei reclami e del contenzioso, l’invio di comunicazioni di servizio, l’assistenza tecnica);
  • per la tutela del credito, la prevenzione di frodi e/o di attività illecite, anche attraverso banche e istituti di credito, società di factoring o cessionarie dei crediti, professionisti per assistenza in caso di contestazioni, nonché per l’implementazione, sotto il controllo delle Autorità di Settore, di sistemi di controllo e monitoraggio del credito condivisi anche con altri Operatori.Il conferimento dei dati personali è necessario per le finalità sopraelencate e il relativo trattamento non necessita del consenso del Cliente. L’eventuale rifiuto di fornire detti dati comporta l’impossibilità di instaurare il rapporto contrattuale e, pertanto, di erogare i Servizi richiesti.

(b) ALTRE FINALITA’:

  • per elaborazione di studi e ricerche statistiche, controllo della qualità dei servizi e certificazioni, verifica del livello di soddisfazione della Clientela sui servizi, anche attraverso l’impiego di società per il controllo della qualità dei servizi o enti di certificazione;
  • per la comunicazione di nuove iniziative e offerte commerciali, promozionali e pubblicitarie relative ai Servizi di Clouditalia, nonché di società controllate e collegate ai sensi e per gli effetti dell’articolo 2359 Codice Civile, e/o di società con le quali Clouditalia abbia stipulato accordi commerciali, anche attraverso agenti e procacciatori, società di consulenti o consulenti, e inviare Newsletter, mediante strumenti automatizzati (es: posta elettronica, SMS, ecc.) e/o tradizionali (quali telefonate, invio di posta cartacea, ecc.).Per utilizzare i dati personali del Cliente per le finalità di cui alla lettera (b) e svolgere le attività ivi indicate, il Cliente dovrà esprimere il consenso in fase di creazione dell’Account . La informiamo, altresì, che in occasione dell’invio di ogni comunicazione effettuata per le finalità di cui alla lettera b) potrà opporsi in ogni momento al trattamento seguendo le apposte istruzioni fornite in occasione di ogni comunicazione. L’opposizione può essere anche parziale e riguardare anche la volontà di ricevere le comunicazioni, solo mediante l’utilizzo di strumenti tradizionali.I dati personali saranno trattati da personale di Clouditalia, appositamente incaricato dalla stessa. Per alcuni trattamenti Clouditalia potrà avvalersi anche di soggetti terzi che dovranno attenersi, in ogni caso, alle istruzioni specificatamente impartite da Clouditalia per garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati loro affidati.Per quanto indicato nel presente comma, il consenso al trattamento dei dati dovrà essere debitamente espresso dal Cliente al momento della creazione dell’Account, in fase di registrazione.Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza, nonché la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.Ferma restando, la cancellazione dei dati di traffico (telefonico e/o telematico) non necessari per la fatturazione o per la gestione del pagamento di interconnessione, ai sensi dell’articolo 123 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003), i dati relativo al traffico telefonico e/o telematico (ivi inclusi gli eventuali “Log” o dati relativi all’ubicazione) saranno conservati per finalità di fatturazione o pagamento delle interconnessioni per un periodo massimo di 6 (sei) mesi dalla relativa fatturazione, ovvero dal momento della pretesa di pagamento. In caso di contestazione, tuttavia, i relativi dati potranno essere conservati per un periodo superiore, fino alla prescrizione del relativo diritto. I dati relativi al traffico telefonico saranno, inoltre, conservati per 24 (ventiquattro) mesi dalla data di comunicazione, per finalità di accertamento e repressione dei reati, mentre, per le medesime finalità, i dati relativi al traffico telematico, esclusi comunque i contenuti delle comunicazioni, saranno conservati per 12 (dodici) mesi dalla data della comunicazione.I dati relativi alle chiamate senza risposta sono conservati per 30 (trenta) giorni. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei propri diritti ai sensi dell’articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003), e, in particolare, il Cliente è consapevole del suo diritto:
  • ad ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ad ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  • ad ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  • ad opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

15. TENTATIVO DI CONCILIAZIONE E FORO COMPETENTE

Per le controversie che dovessero insorgere tra Clouditalia e il Cliente riguardanti la validità, l’efficacia, l’interpretazione e l’esecuzione del contratto varranno i criteri, le condizioni, i termini e le modalità per la risoluzione non giurisdizionale delle controversie stabiliti dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni; in particolare, per le predette controversie, individuate con provvedimenti dell’Autorità, non potrà essere proposto ricorso in sede giurisdizionale fino a che non sia stato esperito un tentativo obbligatorio di conciliazione ai sensi della Delibera n. 173/07/CONS e s.m.i. A tal fine, i termini per agire in sede giurisdizionale sono sospesi sino alla scadenza del termine per la conclusione del procedimento di conciliazione.

Fermo quanto sopra, per ogni controversia relativa al contratto, qualora il Cliente sia un soggetto diverso dal consumatore, inteso come persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, come definito dall’articolo 1469-bis Codice Civile, è stabilita la competenza esclusiva dell’autorità giudiziaria del Foro di AREZZO, con espressa esclusione di ogni altro Foro. Diversamente, qualora il Cliente sia un consumatore, come sopra definito, il Foro competente in via esclusiva sarà quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore stesso.

16. DISPOSIZIONI FINALI

Clouditalia non garantisce che il Software sia del tutto esente da errori o che funzioni senza che intervengano perdite nel pacchetto dati o interruzioni, né garantisce la connessione a o la trasmissione dati a mezzo Internet. È possibile che le informazioni pubblicate sul Sito o per mezzo di altri materiali contengano inesattezze di tipo tecnico o errori di stampa. Le informazioni di cui sopra possono essere modificate o aggiornate senza preavviso; inoltre, è possibile che Clouditalia apporti migliorie e/o modifiche al Software in qualunque momento e senza preavviso. Qualsiasi eventuale affermazione e descrizioni del Servizio, del Software e/o del Sito ad opera di Clouditalia o dei relativi addetti o partner commerciali hanno esclusivamente carattere informativo e non costituiscono garanzia di nessun tipo.

Il Software e qualsiasi Applicazione per apparecchi di rete mobile forniti da Clouditalia si intendono forniti “come disponibili”.

CLOUDITALIA NON RILASCIA ALCUNA GARANZIA, SIA ESPLICITA SIA IMPLICITA, NÉ FA AFFERMAZIONI O APPREZZAMENTI DI ALCUN TIPO (IVI COMPRESE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, GARANZIE RELATIVE AL DIRITTO DI CESSIONE O DI NON-CONTRAFFAZIONE, O ANCORA GARANZIE IMPLICITE O DI COMMERCIABILITÀ O DI COMPATIBILITÀ CON UN DETERMINATO SCOPO) RELATIVAMENTE AL SOFTWARE O A QUALSIASI APPLICAZIONE DI RETE MOBILE FORNITI.

Il Software può essere soggetto a norme internazionali che ne regolano l’esportazione. Il Cliente dovrà attenersi a tutte le leggi nazionali e internazionali riguardanti il Software, nonché a tutte le limitazioni relative al Cliente finale, all’uso finale e alla destinazione imposte dai governi locali o da enti analoghi e alle limitazioni imposte per i Paesi sottoposti a embargo.

Qualsiasi motivo di azione legale o richiesta risarcitoria il Cliente possa avere in relazione al Software deve avere inizio entro un (1) anno dall’insorgere di detta richiesta o della causa di detta azione legale, pena il respingimento delle stesse. L’eventuale mancata pretesa di adempimento ad una qualsiasi delle disposizioni di cui alle presenti Condizioni di utilizzo non sarà considerata come rinuncia a esercitare i diritti e le prerogative di cui alle predette Condizioni. Nessuna delle disposizioni di cui alle presenti Condizioni di utilizzo può essere modificata né dal corso delle azioni intraprese dalle parti né dalle prassi in uso nelle relazioni commerciali. Clouditalia ha facoltà di conferire a terzi i propri diritti e doveri ai sensi delle presenti Condizioni di utilizzo in qualunque momento e senza darne preavviso il Cliente.

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 Codice civile, il Cliente dichiara di aver letto attentamente, di accettare e di approvare specificamente i seguenti articoli delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo: 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO; 2. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO; 3. MODALITA’ DI ATTIVAZIONE ED EROGAZIONE DEL SERVIZIO – CREAZIONE E RISOLUZIONE DELL’ACCOUNT; 4. MODALITA’ DI PAGAMENTO, DI ACQUISTO DEL CREDITO E COSTI; 5. VARIAZIONI TARIFFARIE – MODIFICA DEL SERVIZIO; 6. SOSPENSIONE DEL SERVIZIO; 7. UTILIZZO DEL SERVIZIO; 8. MANLEVA; 9. RESPONSABILITA’ DI CLOUDITALIA; 10. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA; 11. SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI – RECLAMI – RICHIESTE DI RIMBORSO – COMUNICAZIONI; 12. RECESSO E DISATTIVAZIONE DEL SERVIZIO; 13. PROPRIETA’ INTELLETTUALE E LICENZA D’USO; 14. TUTELA DEI DATI PERSONALI E INFORMATIVA PRIVACY; 15. TENTATIVO DI CONCILIAZIONE E FORO COMPETENTE; 16. DISPOSIZIONI FINALI.

Seguici anche su